39-333-4278623

Oltre alle passeggiate e al trekking nelle campagne di Campofiorito e Corleone, il Bevaio organizza per i suoi clienti delle escursioni naturalistiche e culturali. La partecipazione alle escursioni è riservata agli ospiti.

BOSCO FICUZZA

L imponente parete della Rocca Busambra
La bellissima radura prativa di Piano dei Muli

“La pietra scolpita nel bosco”
Blocco di quarzarenite scolpito da autore anonimo

“La quercia “gibbosa”
Albero secolare alla fine del suo ciclo vitale

Il bosco di querce tipiche dell’ambiente mediterraneo

Reale casina di caccia
Voluta da Ferdinando di Borbone e visitabile gratuitamente con guida

Alcuni ospiti del centro LIPU
“Lega Italiana Protezione Uccelli” visitabile presso il centro di Ficuzza

Durata (9:00 – 16:00)
Lunghezza percorso: 3,5 km
Tempo di cammino: 2h circa (soste escluse)
Tipo di percorso: ad anello
Difficoltà: escursione facile (T)

Operatore: Mario Cuppuleri, Biologo specializzato in biologia vegetale ed esperto micologo.

Il percorso avrà inizio nello spiazzale adiacente il rifugio Alpe Cucco (dove verranno lasciate le auto) facilmente raggiungibile dalla borgata di Ficuzza, percorrendo strada asfaltata e sterrata in buone condizioni. L’escursione a piedi si snoda per il primo tratto su strada sterrata e in leggera salita. In seguito si imboccherà un sentiero in discesa all’interno del bosco. In conclusione si procederà lungo la riva di un torrente, per fare poi ritorno al punto di partenza. Durante il percorso attraverseremo boschi naturali di Leccio e Roverelle. Nel sottobosco sarà possibile imparare a distinguere molte piante officinali e alimurgiche quali Asparagi selvatici, Asfodeli gialli, More, Pungitopo, Cardi vari. Inoltre a seconda del periodo in cui verrà svolta l’ escursione sarà possibile apprezzare meravigliose fioriture di Peonie, Primule, Ciclamini, Biancospini etc. Potremmo riscoprire i vari usi, non solo alimentari, di numerose specie vegetali presenti all’ interno della riserva. Con un po’ di fortuna, sempre a seconda del periodo, riusciremo ad osservare una grande varietà di funghi mangerecci, velenosi o semplicemente non commestibili.
Dopo il pranzo a sacco, visita alla Real Casina di Caccia e al centro Lipu per il recupero fauna selvatica.

PALERMO E MONREALE

Palermo – Panoramica

Palermo – I Quattro Canti

Palermo – Piazza Bellini

 Palermo – Mercato del Capo

 Palermo – Piazza pretoria

Palermo – Orto Botanico,Tepidarium

Palermo – Il Foro Italico

Palermo – Cattedrale di Santa Rosalia

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova
Interno

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova
I mosaici dell’abside

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova
Mosaici della navata centrale

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova
I sarcofaghi di Guglielmo I e Guglielmo II

Monreale – Cattedrale di Santa Maria Nuova
La fontana

Operatore: Luca Mangano
Durata: 08:00 – 17:45

Partenza ore 8:00 58km 1h11 ore durata Transfer
Arrivo a Palermo 9:15
Walking Tour Palermo:
Mattina:
Discesa dei Giudici – P.zza Bellini – 4canti – Via Maqueda – P.zza Massimo (9:20 – 11:00)
Mercato del Capo (11.00 – 11.20) – Free Time Bara dell’Olivella (11:20 – 12.00) – Via Roma Shopping Time (12:00 – 12:20)
Pranzo:
Light Lunch picknick al Foro Italico (12:45- 14:00)
Pomeriggio:
Free time and Coffee Break al Foro Italico (14:00 – 15:00) opzionale Orto Botanico – 15:00 Transfer Foro Italico – Cattedrale di Palermo (15:15 -15:40)
Transfer Cattedrale PA/ Cattedrale di Monreale (15:40 -16:15) 45,4 km 53 minuti
Monreale:
Arrivo a Monreale 16:15
Visita Duomo (16:20-16:45)
Free Time per opzionale Chiosco (16:45 -17:10)
Transfer per Corleone (17:10 – 17:45) – 30 min 16,6 km

CORLEONE

Corleone
Panoramica

Corleone
Cascate delle Due Rocche

Corleone
Castello Soprano

Corleone
Eremo San Bernardo

Corleone
Monumento a Placido Rizzotto

Corleone
Narrazione della storia corleonese

Operatore: Luca Trombaduri
Durata (9:00 – 12:30)

Luoghi principali

  • Cascate delle Due Rocche
  • Castello Soprano
  • Eremo di san Bernardo
  • Monastero san Salvatore
  • Castello Sottano
  • Fasci siciliani
  • Casa di Placido Rizzotto
  • Camera del lavoro

Narrazione della storia corleonese